Per l’Acquario solo sport amatoriale

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  

Acquario che fa yogaNonostante l’acquario sia di indole alquanto pigra, accusi facilmente stanchezza e tenda a mettere su peso molto facilmente, non è un segno del tutto antisportivo, anzi, il suo temperamento umanitario e generoso lo rende perfetto a svolgere tutti quegli sport (per lo più amatoriali) che lo portano a contatto con il suo prossimo. La competizione agonistica però non fa per lui, l’acquario infatti mira sempre e comunque a migliorare la vita di chi lo circonda, considerando maggiormente le relazioni di amicizia o parentela che assicurano di non mettere a repentaglio la sua voglia di libertà anche a lungo termine. Non a caso chi appartiene a questo segno fa allegramente convivere in sé originalità ed indipendenza, spesso arrivando a dimostrare anormalità estreme, fatte di lunaticità e stravaganze che rendono possibile l’inverosimile e l’imprevisto prevedibile

In generale quello dell’acquario è un segno decisamente contraddittorio, perché se da una parte aspira sempre alla più completa libertà, dall’altra è caratterialmente molto geloso e possessivo nei confronti delle persone a cui vuole bene.. Ovviamente è deducibile come tali contrasti emotivi lo portino il più delle volte a soffrire di una notevole infelicità affettiva essendo fra l’altro anche un soggetto piuttosto calcolatore e schematico.

Gli sport adatti all’acquario

Una nota impossibile da non ricordare riguarda una peculiarità organica non proprio positiva dell’acquario: esso tende ad ingrassare facilmente, ecco perché è necessario che si dedichi ad attività prettamente aerobiche in particolare per salvaguardare cuore ed arterie (altri punti critici che l’acquario deve tenere sotto controllo sono i polpacci, le caviglie e gli stinchi). Essendo poi questo segno zodiacale molto fantasioso e, come già detto, decisamente libertino, non è un caso che apprezzi molto la danza in tutta la sua enorme espressività, ma anche, rimanendo sulla stessa linea d’onda, il pattinaggio ed i balli moderni.
Sempre nel segno della libertà sono ideali per lui gli sport estremi come il paracadutismo, il triathlon e le attività organizzate sulle lunghe distanze. Il suo spirito alternativo spesso lo spinge anche a sperimentare pratiche nuove o comunque mai provate come lo yoga o il tai chi chuan, molto rilassanti ed utili per innalzare il livello energetico del corpo.

Lottando molte volte contro la sua indole pigra, l’acquario riesce a far vincere vitalità e vivacità che lo conducono a praticare diversi sport, per i quali è anche molto portato. Visto che ama collaborare ed impegnarsi in team, saranno particolarmente indicati per lui gli sport di squadra, nei quali spiccherà per la sua prontezza di riflessi e per la facilità con cui ricoprirà il ruolo di leader. Essendo comunque un segno molto eclettico, l’acquario è ben disposto a fare conoscenza con qualsiasi attività fisica purché convinto personalmente e non influenzato da pressioni esterne. Se ben allenato l’acquario può dimostrarsi veramente rapido e veloce, ecco perché adora la corsa, il salto ed il tirassegno; ma si divertirà tantissimo anche praticando sport più calmi quali l’equitazione e la scherma.

Il dettaglio fondamentale che bisogna ricordare se si parla dell’acquario è la sacralità con cui celebra il suo tempo libero, che punta ad occupare nel miglior modo possibile, spaziando da un campo all’altro e da un interesse all’altro, sempre attento a non mettere in secondo piano i rapporti umani.

Scritto da