Arriva il freddo, rafforziamo le difese immunitarie!

ragazza con berretto
Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  

Ragazza con abbigliamento invernalePurtroppo è tornato il freddo….sono in arrivo i primi raffreddori, le influenze stagionali, il mal di gola e la tosse.
E’ quindi arrivato il momento di  rafforzare le difese immunitarie adottando gli opportuni accorgimenti per evitare di ammalarsi se è possibile.

I consigli più semplici riguardano l’abbigliamento: vestirsi a strati in modo da essere sempre coperti nel modo più appropriato e usare guanti, sciarpa e berretto appena arrivano le prime gelate.
Per le più freddolose ovviamente usare sempre scarpe e stivali comodi e caldi per evitare geloni e brusche cadute in caso di pioggia, gelo e neve.

La moda è bella ma è più importante la salute.

I rimedi naturali più adatti per difendersi

Partiamo dagli oli essenziali.

Per affrontare i primi attacchi dei virus gli oli essenziali possono diventare dei validi alleati  anche per caricare di energia positiva la vostra casa,  profumando e igienizzando gli ambienti.

Cosa c’è di meglio dell’aria di montagna per respirare bene ? Se non abitate in un bosco potete utilizzare l’olio esenziale di pino mugo per fare dei suffumugi contro il raffreddore e per liberare le vie respiratorie.

Oppure metterlo nel diffusore per respirare bene durante la giornata e godere dei benefici dell’olio anche quando siete indaffarate nelle faccende domestiche.

Altri oli adatti allo scopo sono l’eucalipto e il rosmarino.  Profumazioni molto forti che dilatano le narici e permettono di migliorare la respirazione. Da utilizzare anche per fare bagni aromatici o da versare in piccole dosi(qualche goccia basta), su fazzoletti e sacchettini sempre a portata di mano se uscite per andare al lavoro o a scuola.

Il miele, la propoli e il  polline

Tutti sanno quanto il miele e sia benefico per la salute. Potete metterlo nel latte la mattina prima di recarvi in ufficio oppure la sera prima di andare a letto, con l’aggiunta di salvia  è un potente alleato contro la tosse e il mal di gola.

Per rafforzare le difese immunitarie e prevenire i malanni potete scegliere anche la propoli e il polline. Questi meravigliosi prodotti delle api,  sono da sempre conosciuti per le le caratteristiche batteriostatiche e battericide, antivirali e immunostimolanti.  

La propoli è composta da resine, balsami, oli essenziali , cera e altre sostanze organiche e minerali.
Si parla quindi ancora di oli essenziali, veri regali della natura.

La composizione del polline è molto varia, dipendendo dai tipi di fiori da cui è stato raccolto. Tra le sue componenti ci sono le vitamine del gruppo B, C, D, E,  la pro-vitamina A e sostanze antibiotiche.

Le api  insomma ci regalano con il loro lavoro un vero tesoro.

In cucina:l’aglio

Che ne dite di uno spicchio d’aglio? Forse non è il massimo per il vostro alito, ma è un potente  antimicrotico,
efficace contro i  disturbi bronchiali e polmonari.  Se volete sconfiggere i malanni invernali, preparate quindi piatti unici e raffinati a cui aggiungete questo potente alleato contro il freddo, ma anche contro il colesterolo e l’ipertensione.
Potete trovare l’aglio anche in pasticche, semplice da utilizzare e senza effetti collaterali per quanto riguarda l’alito.

Medicina alternativa: la cristalloterapia

Avete mai pensato ad una pietra come un potente rigenerante e rafforzante dello spirito e del corpo?

Chi crede nella magia dei cristalli e nelle vibrazioni energetiche che emanano li può scegliere come metodo alternativo contro i malanni invernali.

In particolare le pietre abbinate al Chakra della gola sono un valido alleato per combattere mal di gola e altri malesseri. Indossate quindi acquamarina, agata blu, turchese, zaffiro, amazzonite, celestina, lapislazzuli, opale e altre pietre  azzurre e verdi.

Potete anche mettere i cristalli nell’acqua del bagno per caricarla di energia positiva o utilizzarli per la meditazione.

Scritto da