Per avere capelli sani e lucenti

capelli lisci e lunghi
Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  

I rimedi della nonna  per rinforzare la capigliatura

capelli lisci e lunghiIn estate il sole e la sabbia al mare sfibrano i nostri capelli, in inverno il freddo e l’inquinamento in mettono a dura prova le chiome più fluenti e il vento li spettina continuamente.
Per avere chiome sempre a posto siamo così costrette a usare lacche, gel e altri fissanti che possono indebolire i nostri poveri capelli.
Ci sono dei metodi casalinghi che costano poco e permettono di ristrutturare i capelli in modo semplice e naturale.

Per far brillare capelli opachi la vecchia tradizione suggerisce di aggiungere all’ultimo risciaquo dopo un lavaggio leggero un pò di aceto per renderli brillanti e al tempo stesso togliere i residui dello shampoo.

Per rinforzare i capelli spenti si può preparare una maschera con un pò di albume d’uovo, di birra e di zucchero, mescolando le dosi in modo da avere una schiuma densa.
Messa sui capelli, basta attendere circa 20 minuti, coprendo un pò i capelli e i vestiti perchè potrebbe colare.
Poi si sciacquano i capelli e si procede a un lavaggio molto accurato in modo da togliere i residui della maschera.
Questa maschera se usata spesso per la presenza della birra potrebbe schiarire i capelli e farli diventare un pò biondi.

I rimedi della nonna per avere un bel colore e coprire i capelli bianchi

Che siate bionde come Sharon Stone o more come Carla Bruni, un segreto di bellezza esiste per tutte!
Per le bionde non si può dimenticare la semplice ma molto potente camomilla, sempre presente in cucina e facile da reperire anche nell’orto o nei campi. Basta fare un infuso e unirlo allo shampoo neutro per avere un colorito biondo e splendente.

Per ottenere una chioma dal colore dorato un lavaggio semplice ed efficace si può fare facendo bollire in mezzo litro d’acqua una manciata di scaglie di sapone bianco neutro con del prezzemolo e utilizzare il composto frizionando bene i capelli e asciugando al sole.

Per le more o castane non tramonta mai il classico henne nero che rinforza e scurisce al tempo stesso colorando i capelli. Un metodo alternativo consiste invece nel macerare per qualche giorno del mallo di noce, filtrare tutto e aggiungere dell’acqua di colonia. Questo trattamento dovrebbe tenere lontana anche la calvizie se utilizzato con il pettine.

Per scurire i capelli senza rovinarli potete far bollire per venti minuti in 3 litri d’acqua 2 etti di edera fresca o 100 grammi di foglie di noce e utilizzare il liquido ottenuto per fare dei lavaggi mattina e sera. E’ un ottimo rimedio anche per chi intravede o primi capelli bianchi.

Scritto da