Ayurveda e Panchakarma:come curare il corpo e lo spirito

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  

Recensione del libro Ayurveda e Panchakarma del Dr. Sunil V. Joshi

L’Ayurveda, la medicina tradizionale utilizzata in India fin dal IV millennio a.C. e tuttora utilizzata nel continente indiano più della medicina occidentale, si basa sulla naturopatia e sullo stretto rapporto esistente tra spirito, corpo e ambiente, cercando di curare i malati ma anche di mantenere in salute chi non ha problemi.

I rimedi naturali utilizzati sono legati alla terra, alle pietre, ai cristalli, alle erbe come zenzero, pepe, aloe e altre piante tradizionali indiane.
Il libro Ayurveda e Panchakarma presenta in modo molto semplice ma originale la tesi della purificazione e guarigione naturale, sostenuta dall’autore, che spiega come il corpo umano sia dotato di una propria intelligenza naturale che, attraverso un processo di auto purificazione, può portare alla guarigione liberando il corpo dalle tossine.

Il manuale spiega le tecniche di autoguarigione e le 5 procedure principali che permettono di vivere in salute più a lungo e di curarsi con i metodi dell’antica saggezza indiana.
Un manuale molto interessante per chi vuole approfondire la naturopatia e aprirsi al mondo delle terapie non convenzionali.

Un viaggio nella cultura indiana per entrare in contatto con realtà diverse e imparare come lo spirito e il corpo siano collegati.
Un legame che spesso nella medicina tradizionale occidentale viene trascurato.
Chi non vorrebbe vivere fino a cent’anni e anche oltre in ottima salute?