Cibo e cucina nel segno dello Scorpione

il segno zodiacale dello scorpione e il cibo
Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  

il segno zodiacale dello scorpione e il ciboIl segno dello scorpione si contraddistingue per la sua natura spericolata che lo porta ad osare anche in fatto di cucina, dando ampio spazio alle novità culinarie e a tutti quei piatti considerati più rischiosi per la salute se non monitorati con attenzione, come ad esempio i frutti di mare crudi e il pesce crudo. Insomma non avrebbe remore neanche dinanzi al pericoloso pesce palla fugu (piatto tipico della cucina giapponese, il fugu è un pesce velenoso,che però può essere consumato dopo un’accurata tecnica di preparazione che permette al veleno di non contaminare la pietanza). Scontato dirlo, ma lo scorpione, trattandosi di un segno d’acqua, predilige proprio il pesce ed i molluschi.

Gusti e rapporto col cibo

Lo scorpione è un segno governato dal temibile Marte, che lo porta ad essere fumantino in qualsiasi situazione, non di meno nel rapporto col cibo! Se viene invitato a cena a casa o al ristorante, tutto deve essere perfetto e consono alle sue richieste e ai suoi desideri gastronomici: un piatto che presenti ingredienti diversi da quelli dichiarati o una pietanza mal cucinata farà letteralmente infuriare lo Scorpione, che non tarderà a sottolineare il suo fastidio mediante il suo innato ed insito sarcasmo.
Gli “scorpioni”, nonostante la loro smania di provare sempre nuovi piatti ed esperienze culinarie, non amano le grandi abbuffate: pochi assaggi ma gustosi e ben realizzati vengono preferiti alle immense ed infinite tavolate spesso ricorrenti soprattutto nelle famiglie. Inoltre ad essi non andranno mai riproposti sempre gli stessi intingoli, la solita minestra non è pianeta degli scorpioni!
Per la sua forte propensione verso i cibi gustosi, purtroppo lo scorpione rischia di andare incontro a diverse problematiche di salute, è importante quindi che cerchi di limitare il consumo di preparazioni troppo elaborate, anche perché dato il carattere ribelle, non è proprio tipologia di persona in grado di curarsi con costanza ed attenzione! La prova concreta che dipinge lo scorpione come un inguaribile golosone è il fatto che per gustare determinati tipi di cibi tende a tralasciarne altri di fondamentale importanza per l’organismo, quali frutta e verdura.
Un altro particolare curioso che ruota attorno alla sfera culinaria dello scorpione, è la sua capacità di unire tale argomento ad altri di un certo tipo, andando a creare binomi fantasiosi e poco sperimentati. Ad esempio questo segno zodiacale ama la combinazione di cibo e di eros: ricette afrodisiache e sapori stuzzicanti, accompagnano altri piatti più robusti, perché, chi consuma molte energie, proprio come lo scorpione appunto, ha necessità di ricaricarle per usufruirne anche al di fuori della cucina!
Adesso che l’analisi del segno ai fornelli è ben delineata, possiamo divertirci a conoscerne le ricette preferite!
La pizza preferita dallo scorpione? La Diavola ovvio, il suo carattere piccante ben si addice alle caratteristiche di questa ricetta (pomodoro e salame piccante)! Piccantino deve essere anche il condimento della pasta, quindi perfette le penne all’arrabbiata! Carne cotta al sangue, formaggio da temerari come il Casu Marzu sardo, ovvero il tipico formaggio con i vermi, verdure dai sapori forti come il tartufo ed infine dolci dai notevoli contrasti, come la crostata di amarene dove il dolce della pastafrolla si integra perfettamente con l’asprigno della confettura scelta.

Scritto da