Come si puliscono i tappeti in modo naturale

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  

Il tuo bellissimo tappeto è pieno di polvere o è scolorito e non sai come pulirlo senza utilizzare detersivi chimici o corrosivi?

Un rimedio casalingo a buon prezzo e ecologico è il bicarbonato di sodio. E’ ottimo per pulire i tappeti e ravvivare i colori spenti, basta versarlo uniformemente in modo da coprire completamente il tappeto e lasciar agire per un giorno intero passando poi l’aspirapolvere.

Se delle zone risultano ancora molto sporche puoi fare un composto con bicarbonato e acqua lasciando asciugare, sbattendo e pulendo poi con l’aspirapolvere.

I colori saranno più brillanti e il tappeto sembrerà come nuovo e senza odori.

In alternativa per ravvivare i colori dei tappeti antichi lavandoli con acqua se non sono molto sporchi ma solo impolverati, puoi fare una miscela con un quarto d’ aceto bianco e 3 quarti d’acqua, stendere il tappeto al suolo e con una spazzola lavarlo delicatamente e poi lasciarlo asciugare messo rovescio al sole non troppo forte perché potrebbe far sbiadire i colori o all’ombra.

Scritto da