Consigli per il mal di testa

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  

Purtroppo è tornato l’autunno e il freddo non invita certo a lunghe passeggiate o a prendere il sole. Può capitare che dopo una lunga giornata di lavoro o di studio lo stress e la stanchezza si facciano sentire con un forte mal di testa. Cosa fare in questi casi?

La prima cosa da fare è sdraiarsi in un luogo silenzioso per riposarsi magari dopo aver fatto un bagno rilassante.
Provare con una bella tisana rilassante o una semplice camomilla. Se non basta potete massaggiare le tempie ungendo i polpastrelli con una miscela composta da 1 cucchiaino di olio di mandorle dolci e 4 gocce di olio essenziale di camomilla o lavanda massaggiando delicatamente la fronte e le tempie.

Se il mal di testa è provocato dallo stress può essere utile anche l’olio essenziale di cannella, basta prendere 2 bacinelle di acqua calda versando 2 gocce di olio essenziale immergendo mani e piedi per almeno un quarto d’ora.

Anche la meditazione può essere utile per contrastare il mal di testa da stress soprattutto abbinata a cristalloterapia o aromaterapia. I cristalli migliori per me in questi casi sono sicuramente l’ametista , il cristallo di rocca e il cristallo rosa, tutti cristalli che invitano alla pace e alla tranquillità.

Scritto da