“Ghost Hunting” di Mario Contino: la caccia ai fantasmi

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  

Tra scienza e leggende: il manuale del vero Ghost Hunter

ghost huntingCredi nei fantasmi? Entità astratte, leggende, esseri  delle favole, dei film o semplici fenomeni elettromagnetici?
Mario Contino in questo nuovo manuale parla di uno dei fenomeni più discussi da sempre: l’esistenza dei fantasmi.

Un manuale per la vera caccia al fantasma o ectoplasma che sia; una guida dal paranormale alla scienza ufficiale su questo interessante fenomeno che ha seguaci in tutto il mondo.

Chi non ricorda il film “GhostBusters”  diretto da  Ivan Reitman? Un bel successo davvero! Ma era un film comico.
Materia affascinante quella del paranormale che Mario Contino svela attraverso varie angolazioni e nuove prospettive, rivelando nuove scoperte e antiche tradizioni nascoste ai più.

L’autore spiega quali strumenti scientifici usare e come rapportarsi a tali entità che non sempre sono buone. Un perfetto connubio tra scienza ed esoterismo.

Spiriti buoni o cattivi?  Come trovarli attraverso l’uso di  rilevatori di campi elettromagnetici?
Interi capititoli sono dedicati a come fotografare gli spiriti, come e dove trovarli.
Una sezione è dedicata ai 110 luoghi più infestati dai fantasmi in Italia e una molto interessante ai fantasmi degli animali, alle leggende e alle tradizioni popolari.

Un libro da leggere, che scava nel profondo di antiche teorie e misteri non ancora del tutto svelati.
Teorie affascinanti supportate anche dalle recenti scoperte scientifiche.
Per gli appassionati del settore, i curiosi e per chi ama le leggende popolari.

Scritto da