Giardinaggio a marzo:cosa piantare e rinvasare

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  

Marzo è il mese della primavera e della rinascita. Le giornate incominciano ad allungarsi e il sole a splendere con maggior vigore.
E’ arrivato il momento di pensare al giardinaggio e all’orto, se le condizioni meteo permettono i primi lavori per abbellire il vostro giardino o la casa.

In marzo potete iniziare seminando sotto vetro agerato, astro, alisso, aubrezia, bella di giorno, bella di notte, bocca di leone, campanella, ipomea, celosia, cosmea, fiordaliso, garofano, geranio, matricaria, passiflora, petunia, phlox, pisello odoroso, portulaca, statice, verbena, zinnia e zucca ornamentale.

Se avete la possibilità seminate all’aperto agerato, calendula, campanella, elicriso semprevivo, escolzia, fiordaliso, girasole, iberis, lupezia, lupino, mais ornamentale, nasturzio, tagete, viola del pensiero, stella alpina, viola mammola.

E’ anche il momento propizio per rinvasare ficus, croton, photos felci, gerani e fucsie e paintare i bulbi di callia, ciclamini, fresia, mughetti, dalie, begonie, gladioli e piantare rosai, glicini, melograni da fiore, oleandri, peschi, ciliegi da fiore oppure fare delle talee di gerani e crisantemi.

Per migliorare il terreno potete zappare per ammorbidire la terra e utilizzare prodotti contro le erbe infestanti. Per i prati erbosi potete riseminare l’erba dove ci sono dei buchi o è rovinata. Iniziare le concimazioni e se cresce molto i primi tagli.

La luna sarà nuova il 4 marzo e piena il 19 marzo.
Ora non vi resta che comprare dei guanti da giardinaggio, gli attrezzi necessari se ne siete sprovvisti e sperare nel bel tempo!