Il make up dell’inverno 2012/2013

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  

make up verdeIl trucco, gioia, delizia e passione per ogni donna…purchè ovviamente sia azzeccato ed il linea con le proprie caratteristiche personali!  Fortunatamente l’inverno alle porte riserva una moda trucco accessibile a tutte, proponendo colori caldi e facilmente utilizzabili su qualsiasi tipo di carnagione!

La it color della stagione fredda

Quest’anno tra pioggia, neve e tramontana, a primeggiare nel panorama cosmetico sarà il tono intenso e piacevole del verde, uno dei pochissimi in grado di adeguarsi alle innumerevoli situazioni che vedono impegnata ogni donna, garantendo un tocco di leggerezza il giorno ed un’aria affascinante e sofisticata la sera!

Il verde di questa stagione si presenta in numerose sfumature diverse, da quella più chiara e naturale a quella più intensa e marcata, ognuna in grado di regalare un effetto sempre diverso ma comunque trendy!

Applicazioni ed effetti del verde

Oltre a farla da padrone come colore del make up attuale, il verde si abbina perfettamente a determinate tecniche di trucco, in grado di esaltarne ancor di più gli effetti.

Tipica del verde ad esempio è l’applicazione cosiddetta “ad arcobaleno”, che rende profondo lo sguardo mediante un trucco multicolor. Realizzarlo è semplice: è sufficiente stendere un ombretto verde metallizzato lungo la linea ciliare, sia superiore che inferiore. Successivamente si effettua una piccola aggiunta di due nuance sfumate, una dorata ed una violacea, entrambe da applicare all’angolo interno dell’occhio, come a volerlo incorniciare. Un’altra scelta perfetta vede la mescolanza di quattro toni di verde preferiti che, armonizzandosi tra loro, regalano un risultato sublime!

Molto particolare è anche la tecnica “pret-à-porter”, basata sul trucco smoky, indubbiamente il trucco per eccellenza! E’ noto però come tale tipologia di make up sia molto impegnativa, sia nella realizzazione che nei risultati, per questo è possibile renderla meno complessa declinandola nei toni del verde, perfetti anche per il giorno, come il color kaki, magari abbinato a sfumature dorate che impreziosiscono l’occhio. La modalità di applicazione rimane comunque la stessa: sfumare l’ombretto dalla palpebra mobile verso la tempia.

Se si desidera invece un look più futuristico e particolare, allora si può optare per la moderna “ispirazione metal”, adatta per una serata particolarmente intrigante! In tal caso hanno il via libera tutte le sfumature verdi in stile iridescente, magari miscelate con una spolverata di perle, atte ad illuminare lo sguardo mediante note ironiche e mai troppo seriose.

Si vorrebbe poi un effetto ancora più scenografico? No problem! Basta stendere la polvere green scelta con un pennellino inumidito!

E per finire…

Compreso che il fascino 2013 sarà verde, con piccoli tocchi di altri colori altrettanto caldi ed avvolgenti, perché fermarsi solo agli ombretti? Proviamo ad osare, magari personalizzando le tecniche sopra descritte con un tratto di matita green che ben si abbini alle tonalità delle polveri scelte.

Del resto il trucco pur essendo strettamente legato alle mode e alle tendenze di ogni stagione, è anche espressione della propria personalità e del proprio modo di essere, quindi bando agli indugi e via libera alla propria creatività, alle proprie idee e alla propria genialità!

Scritto da