Il trucco primavera-estate 2013

Make up primavera estate
Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  

Ogni stagione ha il suo clima, le sue peculiarità, le sue gioie ed i suoi dolori. Attualmente ancora ci s’imbatte in nevicate copiose, temporali rabbiosi e venti sferzanti, il tutto accompagnato da cieli grigi ed uggiosi. Fortunatamente andiamo incontro alla primavera, stagione dalle caratteristiche decisamente più piacevoli: tiepidi raggi di sole, profumati fiori neonati, nuova fauna che arriva dal freddo. Seguirà poi l’estate, tripudio massimo delle meraviglie climatiche. Ma le stagioni non sono scandite solo dalle condizioni atmosferiche, a farla da padrone negli ultimi anni sono anche le svariate tendenze moda, a partire dall’abbigliamento per arrivare alla cosmetica. Ecco quindi delinearsi i principali trend del make up per le prossime primavera ed estate del corrente anno!

 Regole d’oro del prossimo make up

Il primo segreto in assoluto riguarda gli occhi, molto spesso unici veri protagonisti delle maggiori tendenze, e le labbra; entrambi saranno legati da uno stretto filo conduttore: se vengono risaltati i primi avranno meno importanza le seconde e viceversa. Considerando i colori che andranno per la maggiore, sul trono del comando troveremo sempre il nero, ottimo per evidenziare gli occhi come più si preferisce. Esso dovrà essere applicato sulla parte superiore dell’occhio che contrasterà con la rima inferiore dello stesso che potrà essere lasciata al naturale, al fine di ottenere un notevole gioco di chiaro-scuri. Inoltre per le prossime stagioni si delinea uno stile make up devoto agli eccessi, sia per quanto concerne i colori che le tecniche di applicazione dei prodotti. I toni si prevedono netti e compatti, poco propensi alla sfumature leggere ed indirizzati ad un effetto forte e scioccante.

 I colori must del prossimo make up

Come suddetto essi saranno soprattutto accesi ed evidenti, per un trucco che non potrà e non dovrà passare inosservato! Perciò via libera al turchese, al giallo, al rosa ed al verde smeraldo per un perfetto incontro tra effetto mat, perlato e metallizzato. Utile per illuminare maggiormente lo sguardo e far risaltare le citate decise tonalità è l’applicazione di un mascara extra volumizzante ed allungante, per uno sguardo ipnotico ed accattivante. Andrà forte anche lo stile total white, fondamenta del quale, e il nome lo anticipa, sarà il bianco che regnerà sovrano lungo tutta la superficie dell’occhio.

Sempreverde il trucco smokey eye, che può essere realizzato essenzialmente sfruttando due ombretti di cui uno più scuro, una matita scura e dei pennelli per realizzare le sfumature. E’ importante però scegliere bene le tonalità in base a quella del proprio incarnato, al fine di evitare un effetto più gotico che smokey!

Se invece si preferisce mettere in secondo piano gli occhi per dedicarsi all’accentuazione delle labbra, tornano in voga i classici ed intramontabili rossetti mat in due colori principali: rosso ed arancione. Poi se si vuole osare qualcosa in più si può optare per il colore anguria o buganville. L’importante è che il rossetto sia denso di pigmenti e ben coprente, lo scopo è infatti quello di utilizzarlo da solo, senza dover tracciare il contorno labbra con la matita. Carino da imitare è il cosiddetto “Look Flashy” che utilizza più texture assieme: inizialmente si stende il lipstick cremoso, poi si picchietta al centro delle labbra il pigmento in polvere. Risultato? Uno straordinario effetto volume! Impossibile quindi non possedere, nelle prossime stagioni, un rossetto forte e passionale che decori voluttuosamente la bocca, risaltandola con energia e piglio deciso!

 Nuovi cosmetici in arrivo

La primavera permetterà di sfoggiare nuovi look del make up grazie soprattutto al lancio di novità cosmetiche assolute! Prodotti mai esistiti prima, comunque affiancati da altri che rimangono pietre miliari nel settore della bellezza. Continuano a primeggiare le creme cosiddette multitasking, come ad esempio la BB Cream, letteralmente Blemish Balm Cream, che nasce in Germania dove è raccomandata dai dermatologi per lenire o camuffare i rossori spesso derivanti dagli interventi estetici. Successivamente ha trovato grande sviluppo in Corea, divenendo il segreto di bellezza di tutte le donne asiatiche, fino ad arrivare a conquistare anche le donne occidentali. La BB Cream ha rivoluzionato il campo della cosmesi in quanto è riuscita a chiudere in sé due realtà prima del tutto separate, infatti se da una parte agisce come un trattamento di bellezza, dall’altra si presenta come classico maquillage.

Ovviamente le case cosmetiche continuano a lavorare sopra a tale idea, ottenendo prodotti sempre migliori e completi, dalle potenzialità amplificate: idratanti, uniformanti, primer, antirughe, energizzanti, antismog ed anti Uvb/Uva. L’attesa più grande ora sarà il passaggio dalla doppia B alla doppia C, è difatti in arrivo la CC Cream, ovvero la Color Control Cream, un trattamento ed un make up insieme ancor più performante, una crema viso delicatamente colorata che, oltre ad uniformare eventuali discromie dell’epidermide, contiene principi attivi antinvecchiamento ed aiuta a contrastare le imperfezioni. Attualmente è diffusa solo in Asia, ma a breve sarà disponibile dovunque.

Un’altra importante novità del make up sarà il ritorno all’ecologico ed al bio, con la nascita di trucchi totalmente rispettosi dell’ambiente e privi di elementi inquinanti, a base per esempio di cere vegetali.

Avremo inoltre la possibilità di provare rossetti che non solo colorano le labbra, ma le trattano, reidratandole ed abbellendole per oltre dieci ore, nonché dei lucidalabbra dalla consistenza di un gel, capaci di rendere la bocca brillante garantendo la massima tenuta!

Interessante sarà anche la prova degli ombretti effetto 3D, in grado di regalare un risultato unico: satinato, metallico e perlaceo per un triplo effetto che lascerà il segno!

Come al solito sia in primavera che in estate si avrà l’imbarazzo della scelta in fatto di trucco e bellezza, ciò che quindi farà veramente distinguere una persona dall’altra sarà la capacità di sfruttare i nuovi trend con creatività ed originalità, senza cadere nell’errore di uniformarsi alle idee delle passerelle, per evitare di incappare in un inutile effetto fotocopia che smorza la propria personalità e la fa semplicemente apparire simile a quella di migliaia di altre persone. Giochiamo quindi con le tendenze, ma facciamolo con il nostro cervello. Prendiamo spunto dai nuovi must della cosmetica ma utilizziamoli per esprimere noi stessi. Solo in tal maniera faremo veramente moda.
Scritto da