Un infuso per rinforzare la vista e togliere le occhiaie

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  

Capita talvolta di avere gli occhi sensibili che lacrimano sopratutto quando c’è molto vento o si lavora molto al computer.
Per avere occhi più riposati e meno sensibili l’ideale è arricchire la dieta di frutta come frutti di bosco e verdura come le carote, il pesce, le albicocche, gli spinaci, i cereali e altri alimenti ricchi di vitamine come la B2, B1 e C che proteggono da rossori, lacrimazione e rinforzano l’occhio.

Se gli occhi lacrimano e sono sensibili alla luce potete mettere in infusione per 10 minuti 10 grammi di rizomi secchi di calendula in acqua bollente, filtrare e poi applicare sugli occhi con una garza quando l’infuso si sarà un po raffreddato.

Naturalmente può andare bene anche un infuso di camomilla.
Se invece il vostro problema sono le occhiaie potete macerare 15 grammi di rosmarino, malva e rosa in 1/4 di litro di acqua bollente per 20 minuti, poi filtrare e conservare in frigorifero.
Quando ne avrete necessità per una serata particolare e volete essere super affascinati potete utilizzare 2 garze e fare degli impacchi con il liquido che avete conservato.

Ricordate sempre di usare gli occhiali da sole per proteggere la vista dai raggi ultravioletti in estate al mare e in montagna anche in inverno se c’è la neve e il riflesso del sole e in qualunque situazione possa farvi arrossire o infiammare gli occhi. La vista è preziosa!

Scritto da