La cellulite ti perseguita? Prova queste strategie per sconfiggerla

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  

rimedi contro la celluliteLa cellulite è un’alterazione  del tessuto sottocutaneo: le cellule adipose che si trovano sotto la pelle aumentano di volume, viene rallentato il flusso sanguineo  e  si ha una ritenzione di liquidi.
Tutto questo non è solo un fattore estetico ma anche un indicatore della salute e del benessere generale del corpo  perchè implica  cattiva circolazione venosa e linfatica negli arti inferiori.

Le cause della cellulite sono molteplici, molto spesso tuttavia la sua formazione dipende da cattive abitudini di vita come la sedentarietà, una cattiva alimentazione, alcuni farmaci, lo stress e il fumo.
L’obesità può peggiorate la cellulite così come l’abbigliamento troppo stretto, scarpe troppo strette o con il tacco troppo alto perchè bloccano il ritorno venoso e linfatico delle gambe.

Combatti la cellulite

Indubbiamente la prima cosa da fare per tentare di sconfiggere la cellulite è un cambiamento dello stile di vita: eliminare il fumo,  fare attività fisica,  una dieta equilibrata con tanta frutta e verdura, bere molta acqua.
Nella dieta inoltre è meglio evitare dolciumi, cibi conservati, alcolici e grassi animali.

L’acqua è molto importante e per chi non si può permettere cure termali o spa la natura offre comunque un valido aiuto attraverso bagni, massaggi e cataplasmi che si possono facilmente fare in casa.
Cominciamo con un bagno anticellulite molto semplice da preparare: sciogliere 80 grammi di foglie di ippocastano nell’acqua calda del bagno e restare immerse per almeno 20 minuti oppure fare degli impacchi facendo macerare per una notte 150 grammi di alghe secche in un litro d’acqua.

L’edera, una  preziosa alleata

Anche le foglie d’edera possono essere un valido aiuto a chi ha problemi di cellulite. Si possono utilizzare per fare massaggi preparando un oleolito facendo macerare per un mese 300 grammi di foglie fresche in 1 litro di olio di germe di grano o di mais, filtratelo e tenetelo al buio.

Si può anche preparare una lozione lasciando in infusione per 20 o 30 minuti  200 grammi di foglie fresche  in un litro d’acqua e poi fare degli impacchi nei punti colpiti dalla cellulite.Un rimedio semplice e poco costoso considerando che l’edera è una pianticella molto facile da coltivare e senza grandi esigenze. Può essere utilizzata anche per scurire i capelli. Una pianta davvero magica! Ricordate però che è velenosa, quindi non si può utilizzare in cucina o per uso interno.

Come preparare un fantastico cataplasma contro la cellulite e altri rimedi

Per preparare un cataplasma bastano  50 grammi di foglie fresche di verbena da bollire  per 15-20 minuti in  mezzo litro d’acqua, filtrare e mettere su una garza. Applicare il tutto nelle zone colpite dalla cellulite. Le bende devono restare a contatto della pelle massimo 5 minuti,  tolta la benda si possono poi fare delle altre applicazioni.

Per sconfiggere gli odiati cuscinetti ci sono in  anche in commercio dei trattamenti fatti con erbe e oli essenziali come ad esempio l’olio alla betulla, un cosmetico naturale che si può applicare con movimenti circolari per favorire la penetrazione, tutti i giorni la mattina e la sera.

Scritto da

L’articolo sulla cellulite è finito ma puoi leggere altri post interessanti su come guadagnare online con i sondaggi e ricevere  gratis articoli da testare e altri articoli sul benessere o la bellezza: