Le frecce di Cupido per te

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  

Cupido? Il Dio dell’amore a volte sbaglia bersaglio, a volte colpisce chi non dovrebbe e combina dei pasticci celestiali.
Una freccia di qua, una di là, chissà dove andranno le prossime frecce!

E’ un dio beffardo Cupido, a volte imbranato forse, un po pazzerello. Le frecce dell’amore, volano e non si fermano quasi mai per toccare il cuore delle persone giuste.

Giulietta e Romeo? Forse un errore di Cupido, chi lo lo sa. Nessuno può sapere quando colpirà, nessun mago, nessuna strega può sapere con assoluta certezza quando arriverà l’amore.
Forse un destino beffardo si prende gioco degli uomini e delle donne innamorate mescolando le carte, creando storie e passioni folli che annebbiano la mente, creano illusioni, aspettative, batticuori, sospiri infiniti e cuori infranti da amori impossibili.

La storia insegna, l’amore arriva all’improvviso come un lampo a ciel sereno, un battito d’ali, un’arcobaleno dopo un temporale….
Può essere un’incontro inaspettato, un ballo sfrenato, un tango argentino… Chi non ricorda “Ultimo tango a Parigi”? Una passione incontrollata o un fuoco che brucia nel petto.
L’amore, che ha ispirato poeti, musicisti, romanzieri, pittori, le frasi sui dentro i Baci Perugina!

Passione, sentimento, gioia…La bella Elena di Troia, Cenerentola, la bella Addormentata nel Bosco, il principe di Biancaneve, Leonardo Di Caprio e il Titanic, storie, leggende, favole per bambini.
Tutto questo è amore! Niente di pù, niente di meno, però fa girare il mondo!