Mineral make up:la natura al servizio della bellezza

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  

Mineral make up:una parola nuova per definire un trucco antico come quello dei minerali, la natura al servizio della cosmetica.
Già nell’antichità infatti i minerali venivano utilizzati per la bellezza e il make up delle fanciulle e delle donne.
L’utilizzo di erbe e minerali per abbellire il viso con ombretti, rossetti, fondotinta e altri rimedi cosmetici era diffuso nell’antico Egitto, in Grecia, in India e tra molti popoli antichi come gli Atzechi.
Al giorno d’oggi dopo anni di cosmetici sintetici e chimici si sono riscoperte antiche virtù e proprietà dei minerali che tramite tecniche di polverizzazione e micronizzazione vengono utilizzati per preparare cosmetici privi di agenti allergeni, ecologici, privi di nichel e altri elementi dannosi per la pelle, purissimi e assolutamente naturali, senza componenti di origine animale o vegetale al limite qualche colorante alimentare.
Molte case cosmetiche si stanno orientando verso questa strada, preferendo cosmetici legati alla natura ai cristalli, alle pietre e assolutamente biologici e non testati su animali.
Con l’arrivo della primavera il trucco deve essere più leggero e volatile, dai colori pastello e con tonalità più chiare rispetto all’inverno.
Di solito i cosmetici composti da minerali sono molto leggeri e impalpabili una volta stesi:una leggera polvere che non ostruisce i pori e non causa allergie o problemi ambientali.
La polvere si può utilizzare facilmente anche bagnata e stendere con pennelli, sfumini o spugnette, ha colori molto tenui, rosa pesco, azzurro, rosa malva, rosa antico, bronzo, beige, viola melanzana e altre tonalità che si possono mescolare creando combinazioni inedite e personalizzabili.
Il mineral mak up è la riscoperta della purezza e della leggerezza, è adatto a tutte le età e si stende facilmente.
Provatelo e vi sentirete leggere e belle come farfalle colorate che svolazzano di fiore in fiore.
Ricordate alla sera di struccarvi sempre e utilizzare un tonico per la pelle, magari a base di acqua di rose o oli essenziali.