Oroscopo di gennaio 2014: il segno del Leone

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  

oroscopo del leoneUn inizio dell’anno travolgente! La magia del Natale non ti ha  abbandonato. La parola magica del mese è: determinazione!
Con il coraggio che ti contraddistingue puoi affrontare le gelide giornate invernali e la bruma di gennaio.
E’ solo quando la notte diventa più buia che i veri guerrieri appaiono per ridare la luce e la speranza al mondo.
Quindi se hai in mente progetti importanti buttati nella mischia senza esitare.

Amore

Un amore travolgente fa capolino all’improvviso all’inizio del mese. Affila bene le unghie e combatti per la conquista dell’amore vero.  Servono doti di astuzia ma anche di diplomazia, caratteristiche che non ti mancano.  Organizza bene un incontro per una festa o una cerimoia, con l’eleganza e la  raffinzatezza che ti contraddistingue.
In famiglia cerca di mantenere salde le redini con i figli senza esagerare: ci vuole forza ma anche comprensione. E’ arrivato forse il momento di concedersi un week end in montagna nella prima settimana di gennaio, prima del ritorno a scuola dei bimbi.

Lavoro

La crisi economica non è ancora passata. Attento quindi alle spese impreviste e alle speculazioni finanziarie, non è il momento giusto.  In ufficio però affila le unghie e battiti per le tue idee e il progetto che da tanto tempo  rimandi.  Se cerchi il lavoro orientati verso il commercio o il settore alberghiero. In questo momento durante la stagione invernale è possibile trovare un impiego nei grandi alberghi, magari come direttore o capo cuoco. Dirigere una squadra  è sempre stata la tua ispirazione più grande.

Salute

Attento alla cervicale e ai colpi di freddo, indossa sempre una calda sciarpa. Per i dolori puoi utilizzare gel e pomate con l’arnica, che è antinfiammatoria e analgesica spalmando il composto sulla parte dolente e coprendo con un panno di lana per poter potenziare gli effetti. Per la cervicale puoi utilizzare anche l’artiglio del diavolo o oli essenziali di rosmarino e arancio amaro. Per il resto, una bella doccia calda rigenerante,  una goccia di profumo e sei pronto per passare una serata frizzante e romantica verso la fine del mese.

Scritto da