Proposte di viaggio:la Grecia antica

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  

La Grecia, la patria di poeti, scrittori, filosofi, navigatori, eroi mitologici e leggendari, offre paesaggi mozzafiato, antichi templi, reperti archeologici, antichi monasteri e tesori ancora nascosti alla vista di molti turisti.
Un tour archeologico in questa bellissima terra non si dimentica facilmente.

Il respiro e la storia degli antichi dei e delle popolazioni che la hanno abitata nei tempi remoti è ancora vivo e sopravvive mostrando al mondo una cultura affascinante e piena di misteri.

Per rivivere il passato e assaporare momenti magici in una terra ancora molto selvaggia e ricca di rovine e reperti storici potete scegliere numerosi tour spesso accompagnati da guide locali preparatissime e molto disponibili a condividere tutto il loro sapere mostrando non solo reperti archeologici ma anche antiche fortezze, chiese e affreschi bizantini, musei e monasteri.

Gli appassionati di storia antica e di tour guidati possono facilmente rivolgersi alle numerose agenzie di viaggio oppure scegliere le proposte del CTS (Centro Turistico Studentesco e Giovanile) che organizza ad esempio fantastiche passeggiate archeologiche per visitare Atene attraverso per rivivere la sua storia classica visitando Keramikos, l’ antica agorà, il Teatro di Dioniso, i Giardini Zappeio, i Giardini Nazionali e Piazza Syntagma.

I musei archeologici sono numerosissimi, basta citare quello di Salonicco ricco di tesori come il sarcofago marmoreo che raffigura le Amazzoni.
Anche i parchi naturali e le bellezze naturali sono numerose come le cascate di Cascate di Edessa, la capitale della regione di Pella che offre al turista lo straordinario spettacolo dei 24 metri della cascata di Karanos con una bellissima grotta.

Le offerte speciali per vacanze low cost sono sempre numerose per la Grecia che offre al turista anche una cucina molto ricca e variegata con piatti di carne molto saporiti, pesce fresco e appetitoso come molluschi e crostacei, aragoste e granchi cotti alla griglia o fritti, conditi con aromi, sale marino, olio d’oliva e succo di limone.

La cucina tradizionale è una mescolanza di piatti che vengono dalla campagna e dal mare con la presenza di asparagi selvatici, carciofi, verdura alla griglia e sopratutto le olive vero tesoro della Grecia.

Se siete fortunati e ve lo potete permettere potete anche assaggiare le uova affumicate e salate di triglia alla griglia, una vera squisitezza per il palato.
Tra i dolci potete gustare il torrone, numerosi dolci con miele e sesamo, frittelle, frutta candita, dessert con fichi secchi e spezie.

Penso che la stagione ideale per visitare la Grecia sia la primavera quando il flusso turistico non è ancora al massimo, l’ebrezza del vento e la fioritura rende ancora più poetico un viaggio sopratutto per chi è alla ricerca della propria identità o della storia passata.

Crediti foto: