Verona e le sue straordinarie bellezze artistiche e storiche

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  

Ponte Pietra  a VeronaVerona, la città degli innamorati, di Romeo e Giulietta, cosa vi fa venire in mente?

La maggior parte dei turisti pensa al balcone della Casa Di Romeo e Giulietta, oppure alle opere di Giuseppe Verdi nell’antico anfiteatro dell’Arena come il Nabucco, l’Aida, la Traviata o i numerosi balletti al Teatro Romano, al corpo di ballo dell’Arena di Verona oppure, i più spensierati e gioviali pensano al Lago di Garda e sopratutto al parco di divertimenti di Gardaland con le sue bellissime attrazioni per adulti e bambini.

Nel centro di Verona gli innamorati possono passeggiare nel bellissimo parco di Giardin Giusti o lungo le passerelle di Castel Vecchio e altri luoghi romantici della città come il Ponte Pietra.

I musei non mancano come quello di Scienze naturali con una bellissima sale dedicata agli insetti e alle farfalle, il Museo Africano con numerosi suppellettili, tesori e oggetti artistici dell’Africa oppure quello del Teatro Romano che offre anche una bellissima vista panoramica della città.

Verona però non è solo questo. Un visitatore attento e curioso ha mille possibilità di divertimento e svago, se è amante della storia numerosi luoghi da visitate che molto spesso sono trascurati o non pubblicizzati a sufficienza, se invece ama la natura i parchi naturali abbondano come i boschi, le colline e anche i percorsi in alta montagna per fare trekking o anche solo escursioni con bambini al seguito.

Nella ridente città Veneta infatti sono numerosi i Castelli e le opere archeologiche e storiche nel centro storico e nella provincia che offre itinerari per escursioni di ogni tipo.

Nel centro storico non si può dimenticare Castel Vecchio, a pochi passi da Piazza Bra e dall’Arena, un maniero che ospita un museo permanente di quadri e spesso anche mostre itineranti, le arche scaligere a fianco della Chiesa di Santa Maria Antica vicino a Piazza dei Signori e naturalmente Castel San Pietro dove si svolgono balletti, commedie e altre operette o piccoli concerti.

Anche se ci si sposta del centro storico per andare in periferia o nella provincia i castelli e le fortezze sono numerosi. Sul Lago di Garda ad esempio a Peschiera ci sono i resti della Fortezza con le mure esterne e la porta antica, a Villafranca il Castello Scaligero, come anche a Castel d’Azzano che prende il nome dalla fortezza presente nel centro sede del comune.

Nell’est veronese spicca il bellissimo e panoramico Castello di Soave con le mura che lo circondano e le porte d’accesso al paese famoso per il vino pregiato e per le feste medioevali che di solito si svolgono in settembre dedicate all’uva e agli antichi mestieri. Se invece il sole è alto nel cielo  e l’afa regna sovrana, un tuffo alle Terme Romane di Caldiero rinfresca anche gli animi più accaldati.

Il turista che invece preferisce la natura, Verona è circondata da ridenti colline e montagne con oasi e parchi naturali come il lago del Frassino nel comune di peschiera del Garda. Vicino al Lago di Garda una delle zone più visitate è sicuramente l’altopiano del Baldo raggiungibile anche con la funivia da Malcesine, da cui si gode una vista spettacolare ed è possibile fare lunghe passeggiate immersi nella natura.

Un’altra zona che offre boschi e panorami mozzafiato è sicuramente il Monte Carega con vari itinerari nella foresta demaniale del paese di Giazza abitato un tempo dai Cimbri, una zona molto variegata come panorami ricca di sorgenti e piccoli fiumiciattoli nella Val Fraselle, boschi di abete bianco, faggio e abete rosso, ricchissima di flora e fauna selvatica.

Nelle parti più alte si possono ammirare intere zone di pino mugo sopratutto vicino al rifugio Fraccaroli che però appartiene alla provincia di Trento.

Se visitate Verona non dimenticate di passare da Piazza delle Erbe per ammirare i banchetti coni souvenir e gustare qualche piatto tradizionale o anche solo un gelato.

Dove mangiare:ristoranti e pizzerie

In città sono numerose le pizzerie, i ristoranti e le trattorie tipiche con piatti del luogo, non mancano ristoranti cinesi per gli amanti dell’oriente e qualche ristorante giapponese.

Nel centro storico spicca la nota trattoria Al Bersagliere nel quartiere Filippini uno storico locale frequentato anche da famosi attori, che offre  i piatti tipici della tradizione scaligera come Filetti al pepe rosa e mentuccia al gorgonzola o  melograno, baccalà, soppressa casalinga e altre specialità.

Per la vista panoramica sulla città in località Novaglie l’agriturismo Casa Rosa immerso nel verde degli olivi offre ai turisti un’oasi di tranquillità, prodotti biologici e anche un centro di equitazione con cavalli per passeggiate nella zona.

Nell’est veronese vicino una delle pizzerie migliori che offre anche uno stupendo panorama sulla vallata sottostante è il ristorante pizzeria e birreria  Abbazia a  Monteforte d’Alpone che è dotato anche di una ricca enoteca con vini pregiati per veri intenditori.

Queste sono solamente alcuni dei locali dove il turista può assaporare le ricette e i prodotti tipici della zona e godere di una splendida vacanza.